Caro Daniele, per me e credo per Tutti noi della Cooperativa il 12 aprile è stato un momento particolare e diverso per dare una mano.

I partecipanti nel frangente della consegna delle buste ci hanno regalato sguardi contenti, e quante parole di gratitudine e soddisfazione abbiamo potuto raccogliere...
Sono stati scambi anche fugaci ma intensi in cui ci siamo sentiti gratificati, abbiamo avuto occasione di apprezzare la bontà di tante persone e di far conoscere la nostra realtà cooperativistica: ne è uscito come saluto l'augurio di proseguire la buona domenica, iniziata così felicemente fra le colline di Verona, e nel tono delle parole si avvertiva tanta sincerità e benevolenza.
Tutto questo ha fatto bene al cuore, e ci riempie di gratitudine per essere stati scelti dalla GM e dall'U.S. Cadore quali destinatari degli utili della 4 Passi 2015.
Ti ringrazio veramente per averci saputo coinvolgere in questa bellissima avventura, e sono molto contento che abbia pure coinciso con l'edizione più numerosa. Pensa che un signore mi ha confidato, chiedendo di tenersi il tagliando di iscrizione, che a casa ne ha 40!
 
Anche Noi possiamo darti alcune cifre: abbiamo raccolto 260 € fra Montecchio e l'arrivo, e quello che conta maggiormente, siamo entrati in moltissime famiglie con la nostra locandina. Speriamo che ciò porti con sé un po' di fortuna come noi forse ne abbiamo portata a questa 43esima edizione!
 
Grazie ancora per questa esperienza molto bella e significativa, anche per me sarà difficile dimenticare quei volti soddisfatti che mi sono transitati davanti all'arrivo, qualcosa ci ha accomunato in quel frangente quasi ci fossimo già incontrati...
 
Carissimi Daniele e Giampaolo, un forte abbraccio da tutto il team della cooperativa: amici, soci, ospiti, dipendenti e consiglieri, cui si aggiunge il saluto del Presidente Gelmini, che avrete modo di conoscere in maggio. Portate il nostro ringraziamento a tutto lo staff della GM e dell'U.S. Cadore, con tanto affetto.
 
Massimo